Metrologia
Metrologia
Verifica dell’idoneità
IT

 

Il controllo dell’idoneità e il monitoraggio della stabilità di processi di misura deve garantire che un dispositivo di misura possa misurare una caratteristica qualitativa nel luogo di utilizzo con una dispersione sufficientemente contenuta del valore di misura.
Le verifiche dell’idoneità dei vostri strumenti/apparecchi di misura (da acquistare nuovi) rispetto ai vostri oggetti di misura viene condotta dagli specialisti di applicazione Mahr.

Per verificare l’idoneità viene effettuata una misurazione del processo.
Tutte le aziende certificate ai sensi della norma ISO 9001 devono adottare metodi idonei per il monitoraggio e la misurazione dei processi. L’idoneità dei processi deve essere dimostrata. Ciò vale naturalmente in misura particolare per gli apparecchi di misura utilizzati.
ISO 9001  – Monitoraggio dei processi – I vostri apparecchi di misura sono idonei?
La manutenzione preventiva sotto forma di interventi manutentivi e calibrature a intervalli regolari viene richiesta da oltre il 50 percento dei clienti Mahr. Essa viene anche raccomandata da Mahr ed è definita negli schemi di assistenza come parte della documentazione del prodotto.

Naturalmente è a discrezione del singolo gestore verificare a intervalli regolari l’idoneità del proprio apparecchio di misura. Mahr fornisce, tra l’altro, i campioni di riferimento necessari a tale scopo.

L’apparecchio di misura è idoneo ai compiti di misura nel luogo di installazione previsto? Spesso non sembra essere possibile rispondere in modo chiaro a questa domanda. Gli influssi ambientali come le variazioni di temperatura o le vibrazioni dovute ad altri impianti possono influenzare i risultati di misura e di conseguenza falsificarli.

Mahr ha messo a punto una procedura che può essere adottata in aggiunta alla manutenzione integrativa, ma anche in quei casi in cui gli apparecchi di misura vengono azionati  “on condition”, ossia fintanto si manifesta un difetto.

Il dispendio aggiuntivo per le misurazioni eseguite presso di voi dal nostro specialista è compreso tra un’ora e un’ora e mezzo, a seconda della perizia e della prima calibratura dell’apparecchio. Se l’apparecchio soddisfa la specifica del produttore vengono condotte altre misurazioni che consentono di valutare se l’apparecchio è adatto (idoneo) a essere usato in quel determinato luogo.

Se l’apparecchio non è in grado di soddisfare la specifica a causa di un errore o di un difetto, il nostro addetto all’assistenza utilizza il referto come base per un preventivo per la riparazione nel rapporto sul servizio di assistenza. Se l’apparecchio non soddisfa la specifica a causa delle condizioni ambientali, il gestore può decidere di migliorare le condizioni oppure ampliare la specifica dell’apparecchio di misura per includere il luogo di installazione specifico.

In caso di stazioni di misura conformi alla specifica otterrete, oltre alla calibratura standard del vostro apparecchio, che confermiamo con un sigillo Mahr,  anche un’indicazione del fatto che il vostro apparecchio di misura è idoneo a svolgere i compiti di misura previsti nel luogo indicato.

Abbiamo destato il vostro interesse nei confronti di una verifica dell’idoneità? Contattateci!